Lo zoo di vetro

Lo zoo di vetro [2022]


a causa delle nuove restrizioni in atto per l’emergenza Covid
Il debutto previsto per sabato 29 e domenica 30 gennaio 2022 è rinviato a


SABATO 26 FEBBRAIO ore 20:45
DOMENICA 27 FEBBRAIO ore 16:15


DRAMMA DI TENNESSEE WILLIAMS

SABATO 26 FEBBRAIO ore 20:45
DOMENICA 27 FEBBRAIO ore 16:15

TeatrOreno, via Madonna 14, Vimercate.

Ingresso: 10,00 € intero / 5,00 € ridotto (fino a 12 anni).

Il ricavato sarà devoluto al rifacimento acustico del Teatro.

ACCESSO CONSENTITO SOLO CON GREEN PASS


È un dramma teatrale di Tennessee Williams (l’autore di Un tram che si chiama desiderio), rappresentata per la prima volta a Chicago nel 1944, e tratta da un suo racconto pubblicato dieci anni prima dal titolo Ritratto di una ragazza di vetro.

Siamo nella prima metà del ‘900: Amanda ha cresciuto i suoi due figli da sola, dopo che suo marito li ha abbandonati. Lei viene dagli Stati del Sud, un tempo ammirata per la sua bellezza, e il suo rapporto con il figlio Tom e la figlia Laura oscilla tra il tenero e l’eccessivo; in particolare la donna si preoccupa del futuro di Laura, resa zoppa da una malattia e pertanto introversa e chiusa, che vive in un suo mondo passando il tempo ascoltando vecchi dischi e prendendosi cura di una collezione di animaletti di vetro. 

La donna è ossessionata dall’idea di trovare un marito a Laura, cosa che a lei non interessa, e prega Tom di trovarle un pretendente. Tom, che lavora insoddisfatto in un magazzino per mantenere madre e sorella, per liberarsi dalle pressioni di sua madre invita così Jim, un suo collega e amico di vecchia data. Amanda prepara la cena ma quella sera però Laura comprende che Jim non è altri che il ragazzo che ai tempi del liceo le piaceva moltissimo e al suo arrivo viene soggiogata dalla propria timidezza, non riuscendo nemmeno a sedersi con gli altri a cena.

Jim e Laura invece si trovano a parlare da soli dopo cena e, pian piano, Jim riesce a vincere la ritrosia di Laura che gli confessa quanto lui le piacesse in passato. Jim riesce a convincere Laura a credere di più in sé stessa e lei si illude su Jim, che però le confessa di essere già promesso a un’altra donna.

La famiglia si chiude ancora di più nel suo isolamento e Tom, col monologo finale, tira le somme del rapporto familiare e, in particolare, dell’influenza del padre. 


Interpreti:

Amanda Wingfield, la madre – Patrizia Momigliano
Tom, suo figlio maggiore – Fabio D’Angelo
Laura, sua figlia minore – Elena Pozzoli
Jim O’Connor, un collega di Tom – Claudio Germani

Regia: Massimo Perrone

Organizzazione:

Scene: Angelo Sala
Costumi: Marita Conzato
Audio e luci: Flavio Villa e Carlo Mauri
Organizzazione: Rosanna Tommasone


In scena!

SABATO 26 FEBBRAIO ore 20:45
DOMENICA 27 FEBBRAIO ore 16:15


TeatrOreno, via Madonna 14, Vimercate.

Biglietto: 10,00 € intero / € 5,00 ridotto fino a 12 anni.
Tutto il ricavato andrà a sostegno del rifacimento dell’impianto acustico del teatro.